Due to increased SPAM activity, we decided to restrict Registration and some other features for NON-Registered users. Sorry for that.

L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti, Zbigniew Herbert

User avatar
Pect1984
Posts: 374
Joined: 20.05.2016
Location: Ghana

L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti

L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti




Description:

File Size: 30 mb
Password: yourtimebook.com
Rep+ and enjoy

RAR file contains

1. L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti.pdf
2. ReadMe.Important!.txt
3. L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti.mobi
4. L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti.epub
5. L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti.doc

VirusTotal.com Scan

SHA256: f52e819ddaa98195f2ccbf12414d0f2446fa8bb9f3121563e5c84a12e75b2917
File name: L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti.rar
Detection ratio: 0 / 53 / Seems to be clean

Ebook Details:

La memoria come vicinanza al passato e alla tradizione, lazione corrosiva del tempo, il viaggio come fonte di ispirazione, ma anche la stoica accettazione della sofferenza fisica e psicologica. «Il modernismo di Herbert è in realtà, come ha detto un critico molto acuto, un modernismo senza acrobazie sperimentali. Il suo idioma è plasmato dalla necessità, dallestetismo giunto alla soprassaturazione nei suoi immediati predecessori e contemporanei di altre parti del mondo. Nei suoi versi la propulsione non viene dalla stravaganza o dalla ricerca di nuovi mezzi di seduzione, ma dalla logica immanente dellassurdo e del disincanto, dal suo coraggio mentale assolutamente unico. Il suo è un verso quanto mai condensato ma straordinariamente limpido, il cui stesso tessuto è a un tempo la prova della - e una ricetta per la - sopravvivenza dellintegrità umana. Per dirla in modo diverso, le virtù di questa poesia sono proporzionali alla misura della pressione fisica e mentale cui un individuo è sottoposto dalla realtà moderna.» - Iosif Brodskij «Scrivevo poesie serie, tragiche» ha detto nel 1991 Zbigniew Herbert in unintervista, paradossalmente deplorando labolizione della censura seguita alla caduta del Muro. «Adesso scrivo sul mio corpo, sulla malattia, sulla perdita del pudore». In questa nuova atmosfera lirica, infatti, il poeta i cui versi Iosif Brodskij aveva definito come «una nitida figura geometrica ... incuneata a forza nella gelatina della mia materia cerebrale» (versi, aggiungeva, che il lettore si ritrova «marchiati a fuoco nella mente con la loro glaciale lucidità») – ebbene, quello stesso poeta che era stato così discreto, così poco incline a parlare di sé, lascia spazio alle confessioni intime di un io che abita ormai «sullorlo del nulla» e ci consegna una sorta di testamento spirituale. Rimane, certo, il suo tono, quella «miscela di ironia, disperazione ed equilibrio» che già incantava Brodskij; e rimangono i temi che sempre sono stati al centro della sua ricerca espressiva: la memoria come vicinanza al passato e alla tradizione, lazione corrosiva del tempo, il viaggio come fonte di ispirazione: ma accanto a questi cè ora la stoica accettazione della sofferenza fisica e psicologica, accompagnata dalla gratitudine (così si legge nelle estreme composizioni di Breviario) per tutta «questa cianfrusaglia della vita» (e soprattutto, scrive, «per le pasticche di sonnifero dai melodiosi nomi di ninfe romane») – una vita che si lascia, tuttavia, con il «cuore pieno di rimpianto».



Related Topics


User avatar
Hicated
Posts: 276
Joined: 06.01.2017
Location: Maldives
Top
User avatar
Paides
Posts: 482
Joined: 13.11.2016
Location: Iran
Top
User avatar
Astive
Posts: 84
Joined: 07.11.2016
Location: Lesotho
Top
User avatar
Antark
Posts: 157
Joined: 10.09.2016
Location: Chile
Top
User avatar
Nouty2002
Posts: 212
Joined: 22.11.2016
Location: Laos
Top
User avatar
Hapen1997
Posts: 66
Joined: 17.08.2016
Location: Hungary
Top
User avatar
Comineve
Posts: 152
Joined: 07.08.2016
Location: Greece

Re: L epilogo della tempesta. Poesie 1990-1998 e altri versi inediti

If you really lazy enough to download these, it is better not do download, anyways these are going to be digital waste in your disk!!
Top

Who is online

Users browsing this forum: 22 registered users and 66 guests