Due to increased SPAM activity, we decided to restrict Registration and some other features for NON-Registered users. Sorry for that.

Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940), Massimo Mila

User avatar
Huses1996
Posts: 60
Joined: 04.10.2016
Location: Australia

Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940)

Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940)




Description:

File Size: 37 mb
Password: yourtimebook.com
Rep+ and enjoy

RAR file contains

1. Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940).pdf
2. ReadMe.Important!.txt
3. Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940).mobi
4. Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940).epub
5. Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940).doc

VirusTotal.com Scan

SHA256: f52e819ddaa98195f2ccbf12414d0f2446fa8bb9f3121563e5c84a12e75b2917
File name: Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940).rar
Detection ratio: 0 / 53 / Seems to be clean

Ebook Details:

La personale esperienza carceraria di Massimo Mila è consegnata in queste lettere alla madre, nel riuscito tentativo di creare un ponte tra il dentro e il fuori: una sorta di zattera su cui si carica tutto il fardello accumulato nelle lunghe ore di inazione. Più di altri compagni di carcere (Foa, Bauer, Rossi, Giua), luniverso che le lettere di Mila dischiudono è privato, personale, poco incline a occuparsi delle cose del mondo: specchio del carattere di un uomo che è abituato a vivere molto di più di ciò che ha dentro di sé, che di quanto è al di fuori, e che quindi non è così sensibile ai mutamenti esteriori della vita come lo è chi è abituato a stimare sopra tutto i beni esterni.



Related Topics


Life will break you. Nobody can protect you from that, and living alone won't either, for solitude will also break you with its yearning. You have to love. You have to feel. It is the reason you are here on earth. You are here to risk your heart. You are here to be swallowed up. And when it happens that you are broken, or betrayed, or left, or hurt, or death brushes near, let yourself sit by an apple tree and listen to the apples falling all around you in heaps, wasting their sweetness. Tell yourself you tasted as many as you could.
User avatar
Culdriatat
Posts: 195
Joined: 15.05.2016
Location: Sierra Leone
Top
User avatar
Forefe
Posts: 490
Joined: 03.04.2016
Location: Korea South

Re: Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940)

D.A.M.N fine share!
People who deny the existence of dragons are often eaten by dragons. From within.
Top
User avatar
Thates
Posts: 496
Joined: 25.04.2016
Location: Benin
Top
User avatar
Reand1993
Posts: 346
Joined: 28.11.2016
Location: Moldova

Re: Argomenti strettamente famigliari. Lettere dal carcere (1935-1940)

Thanks - It just says it is queued. Not downloading. Used both links.
You never know what life is like, until you have lived it.
Top
User avatar
Condets00
Posts: 297
Joined: 02.05.2016
Location: Mongolia
Top

Who is online

Users browsing this forum: 42 registered users and 52 guests